Rubricando

Ciro il pulcino contadino e Mina la fatina ritornano a Madrid

Ciro il pulcino e il Mistero del Lago Pungente e Mina la fatina del Lago di Cristallo tornano fianlmente a Madrid.

Dal comunicato stampa della scrittrice poestessa Elisabetta Bagli, nonché ambasciatrice dell’evento e autrice di “Mina la Fatina del Lago di Cristrallo” nelle versioni italiana e spagnola.

«Ritornano per voi “Ciro, il pulcino e il mistero del Lago pungente” di Marina Atzori e “Mina la Fatina del Lago di Cristallo” di Elisabetta Bagli a Passione Italia Navidad dalle ore 11.00 dei giorni 27 e 28 novembre p.v. presso il Patio della Scuola italiana di Madrid. Non mancate!!! Vi aspettiamo con i “cuentacuentos”, giochi e sorprese!!!»

#passioneItalia #Natale #Navidad2021 #Spagna #Madrid #eventi #libri 

«Vuelven para vosotros “Ciro, il pulcino e il mistero del Lago Pungente” de Marina Atzori y “Mina la Fatina del Lago di Cristallo” de Elisabetta Bagli a Passione Italia Navidad a partir de las 11.00 el 27 y el 28 de noviembre en el Patio della Scuola italiana di Madrid. !!!Os esperamos con el cuentacuentos, juegos y sorpresas!!!»

#passioneItalia #Navidad2021 #España #Madrid #eventos #libros

Ciro il pulcino contadino e Mina la fatina ritornano a Madrid

La storia di Ciro il pulcino e il Mistero del Lago Pungente

Questa è la storia di Ciro, un pulcino appassionato di confetture ai frutti di bosco che sogna di fare il contadino da quando ha messo le zampe e la testa fuori dall’uovo. Ciro, con molta fatica, porta avanti la sua fattoria Becco Arancione e, nonostante sia piccolo e rotondo come una pallina da tennis riesce a far fronte a molte difficoltà che lo metteranno a dura prova. Il maltempo, per primo, scombussolerà i suoi piani di raccolta. Ma non è tutto, Ciro, dopo aver trovato nel granaio una lettera di Babbo Cedro, decide di avventurarsi verso Bosco Acerbo, alla ricerca di alcune nocciole speciali che gli servono per realizzare una ricetta segreta che potrebbe permettergli di risollevare le sorti della sua tenuta. Durante il tragitto, il pulcino, non solo incontrerà alcuni personaggi buoni e altri cattivi, tra cui un rospo, tre ricci e un’aquila, ma capirà anche da chi dovrà imparare a difendersi. Un personaggio in particolare lo aiuterà a svelare il Mistero del Lago Pungente proprio quando sembra aver perso del tutto la speranza di tornare a casa.

Link all’acquisto

La storia di Mina la Fatina del Lago di Cristallo

Mina, la fatina del Lago di Cristallo, così s’intitola la prima fiaba scritta da Elisabetta Bagli per Il Villaggio Ribelle. La storia, narrata con stile limpido e scorrevole, è ambientata in un luogo in cui realtà e fantasia, concretezza e immaginazione, sembrano fondersi in un unico, incantevole, paesaggio: il Parco delle Meraviglie. Esso cela in sé misteri ignoti e dal sapore di leggenda, in cui anche l’impossibile si rivela possibile. È qui che due bimbe dolci e giudiziose di otto anni, Corinna e Cordelia, si trovano a vivere una straordinaria avventura che metterà a dura prova la loro amicizia e che, tra difficoltà e incontri inaspettati, permetterà loro di apprendere un’importante lezione chiamata vita.

Link all’acquisto versione italiana

Link all’acquisto versione spagnola

Clicca sull’immagine per conoscere il programma dell’evento

Ciro e Mina

 

Potrebbe piacerti...